Sede ISSUP in India Università della pace Universale (India-Rishikesh)
ISSUP Logo Issup
Pagina iniziale Come inventarsi una nuova vita...eliminando lo stress Viaggi: veicoli di pace Lo yoga Dall'Invisibile al Visibile Il Volontariato Anno di cultura mondiale Uomini di Pace Autorealizzarsi nel terzo Millennio Sedi e Contatti

Sede Issup in India
Università della pace Universale sul fiume Gange Rishikesh-India
I. S. S. U. P.
Scuola Internazionale di Studi per la Pace Universale

E' la prima scuola in Italia che si interessa di Pace come conquista interiore individuale prima che collettiva con l'apporto teorico e pratico delle tradizioni culturali e spirituali dei 5 continenti.
La Pace intesa dall'ISSUP non è l'assenza di guerra, non si conquista con esibizioni di massa, non è una ricetta socio-economica da applicare ad una società, ma uno stato di Coscienza prima individuale, poi collettivo.
La ISSUP nasce a Rishikesh nella Valle dei Saggi, ai piedi dell'Himalaya nel Nord India e da lì riceve l'energia spirituale necessaria per finalizzare la sua azione.
Conta simpatizzanti e sostenitori in tutto il Mondo. In Grecia, in Egitto, in Nord America, in Australia, in Russia. In Italia la sede Nazionale è a Roma, la sede Presidenziale è  a Montaguto (Av),
la sede Regionale Puglia è a Bari.

L'ISSUP promuove per la realizzazione della Pace corsi di Yoga fisico e mentale, di ginnastica dolce, di CHI-KUNG, di danza libera. Particolare attenzione viene rivolta ai bambini e ai giovani che si dimostrano sensibili e pronti a recepire nuove idee. Con dei Test diffusi nelle scuole medie inferiori e superiori gli esperti della ISSUP hanno potuto constatare che esiste una naturale tendenza delle nuove generazioni a condividere idee nuove come l'ecologia, lo studio di nuove lingue, la propensione a viaggiare per conoscere, l'ammirazione rivolta verso uomini che hanno contribuito alla Pace.
Essere Cittadini del Mondo è un'esigenza coscienziale delle nuove generazioni a cui l'ISSUP riesce a rispondere fornendo gli strumenti e gli itinerari più adatti. L'insegnamento di questa associazione culturale è rivolto alla formazione della Coscienza di Cittadino del Mondo nelle nuove generazioni e a tale scopo uno dei mezzi privilegiati sono i viaggi intesi come veicoli di Pace.
Il viaggio è un mezzo di conoscenza diretta per assimilare sul posto il messaggio positivo di tradizioni e culture di ogni continente. La matrice genetica e culturale della razza indo-europea è sepolta nella valle dell'Indo, per questo tra gli itinerari privilegiati della ISSUP vi è Madre India col suo messaggio Universale di Pace.
L'uomo del Terzo Millennio vuole appartenere al Mondo, al pianeta Terra, per questo si assiste all'affievolimento del senso del patriottismo. Questo processo è accelerato dai mezzi di comunicazione che consentono, in breve tempo, la circolazione di idee nuove, e il raggiungimento di luoghi remoti e lontani della Terra.
I soci che collaborano con l'ISSUP sono Volontari, appartengono ad ogni categoria sociale, operano nell'ambito dell'associazione nel tempo libero. La ISSUP non ha ricevuto fondi istituzionali per la realizzazione dei suoi programmo nè si è legata ad ideologie religiose e politiche come è nello spirito del suo statuto, mantiene nel tempo la sua identità di organismo al di sopra delle parti. L'associazione ha collaborato per realizzare i suoi programmi con autorità locali culturali e amministrative, regionali, nazionali ed esteri, giornalisti, insegnanti e personalità del mondo dello spettacolo che di volta in volta sono intervenuti in manifestazioni dell'ISSUP.
La sezione culturale delle ambasciate della Cina, dell'India, degli Stati Uniti, della Romania e molte altre hanno fornito materiale didattico, video, filmati, opere d'arte, musica per arricchire mostre, settimane di cultura, conferenze e ogni iniziativa dell'Associazione.
Spesso hanno presenziato a programmi ISSUP ambasciatori e addetti culturali delle ambasciate estere. Presidenti onorari della ISSUP sono la Signora Tara Gandhi Battaccharye, nipote del Mahatma Gandhi, e la Marchesa Maria Cristina Colocci-Vespucci, ultima discendente del Casato di Amerigo Vespucci, che ha donato al comune di Jesi la sua casa museo. Dal 1983 sono stati presidenti dell'associazione il dott. Carlo Balestra, medico omeopata , dal 1996 dott. Giuseppe Negro, medico agopuntore I° Rettore della libera Università del III° Millennio, dal 1998 dott. Domenico Scoglietti medico omeopata, fervente sostenitore e collaboratore del prof. Brunetti.

Brunetti e Vespucci

Alla destra del prof. Mario Brunetti, la Marchesa Maria Cristina Colocci-Vespucci ultima discendente del casato Amerigo Vespucci Presidente onoraria dell'I.S.S.U.P.



Estratto dello statuto

Per informazioni clicca qui

Scrivici per informazioni
Home page